Botteghe di Tokyo, passeggiare per Tokyo rimanendo a Milano.

Una mostra immersiva ispirata alle meravigliose illustrazioni dell’artista polacco Mateusz Urbanowicz.

La mostra Botteghe di Tokyo è visitabile, previa registrazione, presso TENOHA il primo concept store giapponese in Europa, si trova in zona Navigli in Via Vigevano, 18.

Curata da Laura Micalizzi, la mostra offre la possibilità di esplorare, attraverso una passeggiata tra strade e vicoli, una selezione di botteghe tradizionali della capitale giapponese. Negozi esplorabili a 360 gradi ed interazioni con l’ambiente fanno emergere l’anima variegata di Tokyo. Anche nei luoghi che possono sembrare meno interessanti si può trovare, o meglio scorgere, un particolare senso di familiarità. Risalenti all’epoca Showa, tra il 1926 e il1989, alcune botteghe si possono ritrovare tutt’oggi, mentre altre erano già prossime alla chiusura durante il progetto dell’artista. Le illustrazioni ad acquerello di Mateusz Urbanowicz parlano sia ai visitatori che hanno già vissuto Tokyo che a quelli che devono ancora visitarla. Esse attirano l’attenzione suscitando curiosità e fascino con un pizzico di nostalgia a tutti coloro che si dedicano all’esplorazione.

Mateusz Urbanowicz

Mateusz Urbanowicz è un artista polacco, specializzato nella creazione di sfondi paesaggistici in acquerello e pittura digitale. Lavora insieme a sua moglie Kana, creatrice di fumetti, nella loro casa vicino a Tokyo. Il suo obiettivo è non limitarsi solo agli sfondi, ma creare sempre più opere originali, brevi storie a fumetti e serie illustrate, come Botteghe di Tokyo. Nato e cresciuto nella regione polacca della Slesia, grazie ad una borsa di studio. Mateusz si è trasferito a Tokyo per studiare animazione e si è laureato alla Kobe Design University. Nel 2013 Mateusz ha iniziato a lavorare come background designer e animatore per lo studio di animazione Comix Wave Films. Ora il suo obiettivo è quello di non limitarsi a disegnare solo gli sfondi, ma creare opere ispirato a quello che ama.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.