59. Farsi trascinare dalla movida in Sempione

59. Be dragged by the nightlife in Sempione

 

Italiano

In seguito alla trasformazione in area pedonale, l’ultimo tratto di Corso Sempione, per intendersi quello che va da Via Canova fino all’Arco della Pace, è diventata una delle zone della movida milanese.

In questo tratto di strada potrete trovare diversi locali e ristoranti alla moda.

English

After the transformation into pedestrian area, the last stretch of Corso Sempione, just to be clear the one from Via Canova to the Arch of Peace, has become one of the nightlife Milan areas.

In this stretch of road you could find several trendy clubs and restaurants.

Solo per fare alcuni nomi, partendo da Piazza Sempione trovate, al sedici di Via Bertani, il Freak Bar, al numero due della piazza il Leaving, supermodaiolo e superpopolatissimo, al due di Corso Sempione, il Deseo, raffinato, caldo e moderno. Più avanti sempre sulla destra lo storico Jazz Cafè, aperto dal 1995, con il suo aperitivo tranquillo e il dopocena scatenato.

A fare da sfondo l’Arco della Pace, un monumento di Milano facente parte della antica Porta Sempione, situato nel centro della vasta area di piazza Sempione.

Venne iniziato nel 1807 da Luigi Cagnola sotto la spinta del comune di Milano e di Napoleone.

L’architetto era a due terzi dell’opera quando, in seguito alla disfatta di Napoleone a Waterloo, dovette sospenderla. Nel 1826 Francesco I d’Austria ordinò che il monumento fosse completato e dedicato alla pace.

L’8 giugno 1859, quattro giorni dopo la vittoria di Magenta, vi fecero il loro ingresso trionfale in Milano Napoleone III e Vittorio Emanuele II, fra le acclamazioni della folla.

Just to mention a few names, starting from Piazza Sempione you could find at sixteen of Via Bertani, the Freak Bar, at number two on the square the Leaving, super-trandy and super-crowded, at number two of Corso Sempione the Deseo, refined, warm and modern. Further, always on the right side, the Jazz Cafe, this is an historic club open since 1995, with its quiet “aperitivo” and its lively after dinner.

As background the Arch of Peace, a Milan’s landmark that was part of the ancient Porta Sempione (“Simplon Gate”), located in the center of the vast area of ​​Piazza Sempione.

It was begun in 1807 by Luigi Cagnola engaged by the city council and Napoleon.

The architect was at two-thirds of the work when, following the defeat of Napoleon at Waterloo, had to suspend it. In 1826 Francis I Emperor of Austria ordered the completion of the monument and dedicated it to peace.

On 8 June 1859, four days after the victory of Magenta, Napoleon III and Victor Emmanuel II made here ​​their triumphal entry into Milan amid the acclamations of the crowd.

 

Immagini  © 2012 Rimoldi Marco L’intero album con le immagini di questo post è disponibile su Picasa Web Album.

Creative Commons License Alcune parti del testo derivano da una riproduzione o una modifica del testo delle rispettive voci di Wikipedia, pertanto l’intero testo è disponibile secondo la Licenza Creative Commons.
Pictures  © 2012 Rimoldi Marco The complete album is available on Picasa Web Album.

Creative Commons License Some parts of the text are a reproduction or a text editing from the respective Wikipedia article, so the entire text is available under the Creative Commons License.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.